Creare un sito web per attività locali è ancora utile?

“Creare un sito web per la tua attività locale, ormai, è inutile.”

Lo senti dire ovunque,non è vero?

Effettivamente, ora come ora esiste un’infinità di modi per raggiungere i clienti: social network, newsletter, podcast, per esempio.

Però, hai mai pensato che tutto questo è ospitato da piattaforme esterne? Facebook, Instagram, Mailchimp, Spotify, per fare i nomi più famosi, sono tutti servizi che ospitano i tuoi contenuti, ti permettono di promuoverli, di condividerli, ma potrebbero perdere d’importanza o chiudere, e il tuo storico, tutto ciò che hai pubblicato, non avrebbe più il valore che ha ora.

Oppure, tutto quello che hai creato potrebbe sparire.

Il primo motivo per cui creare un sito web

A prescindere da dove pubblichi materiale, se crei un sito avrai sempre una base di
proprietà a cui collegarlo, da cui partire e su cui convogliare l’attenzione dei tuoi clienti.
Lo scopo del sito internet per attività locali, infatti, è essere trovati dai clienti. E se non ci sei, non esisti. Quante aziende che conosci, grandi o piccole, hanno il proprio sito? Probabilmente, quasi tutte.

Ma in quanti di questi portali online è possibile inviare moduli di prenotazione, fare acquisti, interagire tramite chat o bot? Quasi nessuno, ancora. Ed è questa la differenza.
Se il sito vetrina è ormai un concetto sorpassato, il sito realmente interattivo, che metta al primo piano gli interessi reali dei clienti e le informazioni necessarie è decisivo.

I punti fondamentali: chiaro, interattivo, semplice da usare

Quanti dei siti dei tuoi competitor rispettano questi tre punti? Forse, nessuno.
Per cui, puoi ancora attrarre tutti i loro clienti, creando un sito che monitori
costantemente i dati degli utenti per scoprire quali sono gli argomenti preferiti, quali
prodotti prediligono, rispetto a quali temi sono più sensibili.

Questo ti aiuterà a elaborare strategie e piani editoriali realmente basati sugli interessi dei tuoi clienti, a dare loro ciò che vogliono. “Nel 2021 sono 46,1 milioni i consumatori italiani multicanale, ossia, che fanno shopping online oppure che utilizzano Internet nel percorso di acquisto. Un numero che rappresenta il 39;88% della popolazione italiana con più di 14 anni” (fonte: ANSA). Si tratta di un momento storico incredibile e, se saprai sfruttarlo nel modo giusto, ti permetterà di incrementare il tuo fatturato in modo esponenziale.

E quindi, come creare un sito web che funzioni?

Online puoi trovare innumerevoli portali che ti promettono di creare siti web gratis o siti web economici. Però, se pensi che per fare un sito basti acquistare il dominio, installare WordPress, copiare contenuti da siti simili e aspettare, sei fuori strada. Dovrai comunque investire in una veste grafica accattivante, scrivere testi originali e
personalizzati che attirino i clienti ma che sappiano anche spiegare con parole semplici le caratteristiche di ciò che vendi, promuovere i contenuti con advertising ben costruiti.
Altrimenti, sarai come quel venditore che apre un negozio bellissimo in mezzo al
deserto e aspetta che i clienti arrivino fin lì.
Per creare un sito web che abbia un senso, quindi, dovrai occuparti dell’acquisto del
dominio, dell’installazione del CMS, dovrai improvvisarti web designer e copywriter,
oppure chiederci un preventivo unico per tutti questi servizi.

Investire per un sito web ti spaventa?

Certo, tra l’improvvisare (e, forse, fallire) e affidarsi a professionisti, c’è di mezzo una
differenza di prezzo, a volte notevole. Ma sai che possiamo selezionare per te anche i
migliori bandi digitali per alleggerire la tua spesa? Scopri di più, semplicemente
contattandoci!

Chiedi info per i bandi sulla digitalizzazione–> CLICCA QUI

Se vuoi approfondire il nostro portfolio –> CLICCA QUI

Per maggiori informazioni e delucidazioni scrivici a info@comunicativi.it o contatta il tuo consulente di riferimento.

Contattaci per maggiori informazioni

    Leggi la privacy policy

    Privacy Policy

    Consenso Email marketing

    Consenso contatto telefonico